DECOR & DESIGN LIFESTYLE

Tra le vie di Copenaghen: artigianato, recupero e graphic design.

Se siete amanti dell’ Home Decor allora Copenaghen NON fa per voi! Perchè è impossibile resistere e non comprare!!! Io ho fatto veramente fatica… C’è una zona in particolare dove “assaporare” il meglio delle botique di questa stupenda città, ed è Strøget. Vi consiglio di girare e perdervi nelle vie, quasi tutte pedonali, e ammirare anche solo le vetrine. Vi accorgerete subito come per i danesi la grafica, il design e la moda convivono insieme, l’una non esclude l’altra, si completano.

 

 

Vi stupirà forse non vedere tra queste foto le aziende danesi più famose e i negozi più rinomati come Ferm Living, Norman Copenhagen, George Jensen, Royal Copenhagen Porcelain… e si anche Flying Tiger! Personalmente ho voluto dare priorità a tutto ciò che non avrei potuto vedere ne comprare in Italia, mi sono immersa nel fascino di questi “bazar” dove il vintage, l’industrial e il modern design creano questo mix eclettico che io amo alla follia! Negozi dove tutti possono trovare tutto e volendo… prendere un caffè to go da sorseggiare mentre si prosegue la passeggiata.

 

 

Ma se volete toccare con mano il vero design made in danmark, non potete perdere Designer Zoo (zona Vesterbro). In questo caso ho fatto veramente fatica a scegliere le foto perchè la particolarità di questo negozio è che espone solo creazioni di designer/stilisti/artigiani locali indipendenti. Ogni artista ha un suo spazio espositivo, potete leggere la storia della collezione che hanno disegnato e realizzato. Un piccolo museo con la differenza che potete comprare tutti gli oggetti, unici nel loro genere.

 

 

Ma non è solo questa la particolarità di Designer Zoo, all’interno di questo delizioso complesso, ci sono i laboratori dove potete voi stessi ammirare l’artigiano che crea. Noi abbiamo visto una ragazza che creava gioielli in argento e, al piano inferiore, un giovane falegname… Un concentrato di creatività che non potete perdere!

 

 

Infine, ma non per importanza, se come me siete amanti della grafica, in particolare della tipografia, scritte, lettere e illustrazioni, non potete perdervi questi due negozi. Kortkartellet (zona Strøget) è un’idea della designer danese Christina Muff. Quando siamo entrati io e mio marito abbiamo pensato “ok, qui potremmo morire felici!”. Ovviamente non abbiamo potuto comprare uno tra quei meravigliosi poster, ma ci siamo riporatai una bellissima tazza su cui è raffigurata la mappa di Copenaghen e una cartolina con la loro simpatica e strana lettera Æ (le nostre iniziali… che romanticoni!).

 

 

Play Type (zona Vesterbro) : un design semplicissimo, pulito, ma allo stesso tempo ironico e che non ha bisogno di tante parole… o forse si! Numeri, lettere, aggettivi e categorie. Quando l’idea supera il design, anche in questo caso 100% made in Danmark.

 

 

E’ stato un viaggio che mi ha regalato tanta ispirazione, sono tornata con la voglia di lavorare e creare qualcosa che fino ad ora non ho mai osato realizzare! Copenaghen mi ha fatto capire che non ci sono limiti se non quelli che noi stessi ci imponiamo. In fondo viaggiare serve soprattutto a questo, serve ad aprire la mente, cambiare punto di vista… serve per ritrovarsi.

 

Anche se io, insaziabile viaggiatrice, sto già pensando alla prossima meta…

 

Eva Chiacchiararelli

Instagram: interior_ideas_evachi

Sito: www.evachi.it

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Show Buttons
Hide Buttons